Caratteristiche di un buon router wifi

Navigare in internet è ormai quasi impensabile con un numero sempre maggiore di dispositivi che si connettono in rete per scambiare informazioni di vario genere. Per assicurarsi la possibilità di accedere alle pagine web bisogna essere in possesso di un buon router wifi, ossia di un dispositivo che assicuri la diffusione del segnale all’interno di un ambiente. La scelta del miglior router wifi non è particolarmente difficile ma necessita di particolare attenzione per indentificare le caratteristiche imprescindibili che un buon router wifi deve possedere per assolvere bene il suo compito. Scopriamole insieme, o leggiamo la guida completa sul sito routewifimp.it .

Caratteristiche principali del router wifi

Quando si decide di acquistare un router wifi bisogna prendere in considerazione diverse caratteristiche per essere certi di fare un ottimo acquisto. Uno dei primi parametri che bisogna valutare è la velocità wireless, ossia la velocità a cui il modem è in grado di trasferire, in download e uoload, ai vari device collegati, considerando che i modelli più recenti frazionano la stessa su più bande. Altro elemento che bisogna considerare è la presenza di porte di collegamento sul router wifi. E’ scontato che questa tipologia di router diffonde il segnale senza la necessità di fili ma è anche vero che in talune circostanze si rende necessario collegare, ad esempio, un computer portatile mediante cavo ethernet. Oltre a queste porte, si valuta anche la presenza di porte USB, necessarie per collegare hard disk esterni o stampanti, e di porte Gigabit per assicurare un trasferimento dei file con una maggiore velocità.

Differenza tra modem e router

E’ opportuno fare un po’ di chiarezza anche su termini, come modem e router, che quotidianamente utilizziamo facendo confuzione tra gli stessi. Il modem è il dispositivo che assicura la connessione ad internet tramite la linea telefonica e converte il segnale analogico in digitale per permettere la diffusione dello stesso tramite cavo. Il router invece è lo strumento grazie al quale riusciamo, tramite un cavo ethernet o segnale wifi, a collegare più dispositivi sulla stessa rete. In linea di massima, un buon router dispone di 4 ingressi ethernet in grado di collegare 4 dispositivi tramite cavo mentre il numero di device collegabili tramite wifi è molto più ampio.

Scelta del miglior router wifi

In commercio esistono moltissimi modelli di router wifi, con caratteristiche più o meno simili per una stessa fascia di prezzo, che rendono abbastanza difficile effettuare una scelta del modello migliore per le proprie esigenze. In ogni caso orientarsi verso un router di produttori come TP Link, D-Link e Netgear assicurerà un ventaglio di prestazioni ampio ed in grado di soddisfare in modo completo le esigenze del compratore.