Come avere un’igiene orale perfetta

Comprando uno spazzolino elettrico con idropulsore  vuol dire che si avrà un sistema pulente del cavo orale completo da qualunque punto di vista: e per ambedue gli apparecchi esistono programmi di pulizia specifici più quelli standard.

Su questo sito www.guidaspazzolinoelettrico.it tanti approfondimenti importanti a riguardo. Troverete sullo stesso prodotti e articoli sugli spazzolini elettrici e l’igiene orale con idropulsore. Vediamo.

Un’accurata pulizia mediante l’uso dell’idropulsore.

Come in uno spazzolino elettrico anche in un idropulsore per denti  possono esserci vari modi di pulizia, mediante anche alla dotazione di beccucci che fanno parte del prodotto. Inoltre oltre alla rimozione della placca l’irrigatore orale potrà:

-prevenire il sorgere di eventuali patologie delle gengive;
-eliminare i batteri  che sono responsabili delle carie e del tartaro;
-andare a riattivare la circolazione sanguigna delle gengive.
L’utilizzo combinato di spazzolino elettrico più idropulsore è allora decisivo sia per il raggiungimento degli spazi più angusti del cavo orale, laddove si annidano i residui di cibo producenti batteri nocivi per la propria igiene, e se utilizzati senza pressione eccessiva potrebbero massaggiare in modo delicato il manto gengivale andando ad evitare il sopraggiungimento di infiammazioni e sanguinamento. Infine, un idropulsore per denti potrà risultare molto consigliato per chi usa apparecchi ortodontici e protesi, dando così un ausilio alla rimozione della placca e dei residui di cibo dove il filo potrebbe risultare essere poco pratico, senza andare a rovinare le parti metalliche oppure quelle più delicate della struttura che è presente nel cavo orale.

Oltre alle varie modalità di un’ottima pulizia, è tanto importante la possibilità di regolare il getto di un idropulsore, che prevede due tipi standard di selezione, ossia:

-getto singolo;
-getto multiplo.

Il getto singolo, è un continuo getto d’acqua da cui deriva pure il nome di doccia dentale, invece la seconda opzione permette all’idropulsore l’erogazione di un numero variabile di getti d’acqua in modo intermittente. Tale modalità è tanto utile per poter raggiungere gli spazi interdentali più difficili e andare a ripulire con grande efficacia il cavo orale da eventuali residui di cibo molto resistenti. Il getto multiplo si presenta in modi diversi in base al prodotto in commercio, quindi ci sono modelli che consentono la selezione fra un numero di due oppure tre getti uno dopo l’altro, o altri che vanno a modulare getti a continua intermittenza.

Quando si compra uno spazzolino elettrico insieme ad un idropulsore si dovrà considerare pure la regolazione di intensità del getto che sia singolo oppure multiplo, perchè tale prodotto è molto indicato per chi non ha molta esperienza con gli spazzolini elettrici, e non ha conoscenza dell’utilizzo di un idropulsore. Quindi, maggiori saranno le possibilità di regolare l’intensità, maggiore sarà l’affidabilità dell’irrigatore orale, che potrà essere usato anche dai principianti o dai bambini, oltre da chi ha gengive sensibili oppure protesi delicate. I migliori idropulsori per denti che si possono comprare con lo spazzolino elettrico in completo kit potrebbero avere anche fino a 10 livelli di intensità vari, adattandosi a qualunque esigenza.