Le 10 meraviglie di Roma

Roma rappresenta una delle città più belle al mondo che un museo a cielo aperto con tante attrazioni e monumenti da scoprire. Non basterebbe una vita intera per andare alla scoperta delle meraviglie capitoline, eppure un po’ alla volta sono da vedere una ad una. Volendo stilare una lista dei 10 posti più belli di Roma, non possono mancare certo Colosseo o Pantheon, ma che dire anche delle meravigliose piazze??

Alla scoperta del Colosseo

Emblema della città vecchio di duemila anni racchiude in sé storia e leggenda. Il Colosseo è il monumento per antonomasia, tanto che si è aggiudicato un posto tra le nuove sette meraviglie del mondo. Oltretutto è stato inserito tra i Patrimoni dell’Umanità Unesco. Fortemente dagli imperatori della dinastia flavia, il Colosseo poteva contenere circa cinquantamila spettatori.

Uno sguardo al Pantheon

Il Pantheon è il monumento romano meglio conservato con la cupola in muratura più grande di tutta la storia dell’architettura. La caratteristica del Pantheon sta nella perfezione e nella simmetria tipicamente classiche. L’edificio accoglie le spoglie dei re d’Italia e del sommo artista rinascimentale Raffaello Sanzio.

Da non dimenticare l’Altare della Patria

Terzo in classifica ma altrettanto rinomato è l’Altare della Patria, un maestoso monumento eretto in onore del re Vittorio Emanuele II, primo re d’Italia e padre della patria. Situato in Piazza Venezia, sul Campidoglio, il Vittoriano nacque dalla mente di Giuseppe Sacconi, il quale si ispirò per la sua realizzazione ad esempi greci e latini classici. All’interno si trova il Sacrario delle Bandiere, che racchiude le bandiere di guerra e una serie di cimeli relativi sempre alla guerra.

I Fori Imperiali

Andare al Colosseo significa dover far tappa necessariamente ai Fori Imperiali, un’area archeologica affascinante e misteriosa di Roma. Basta un po’ di fantasia per lasciarsi andare con la mente immaginando come fosse la vita della città nell’antichità. i Fori Imperiali si dividono in piccoli fori come quello di Cesare, il Foro di Augusto, il Foro della Pace, il Foro di Nerva e il Foro di Traiano, il più grande dei Fori.

Le Terme di Caracalla

Le Terme di Caracalla o Antoniniane sono famosissime in quanto rappresentano uno dei complessi termali più noti e rimasti in sesto dell’antichità. Le Terme furono progettate e incominciate dall’imperatore Settimio Severo, e successivamente completate nel 216 d.c. dal figlio Marco Aurelio Antonino Bassiano detto Caracalla sul modello di analoghe costruzioni del II secolo.

Basilica di S. Pietro

Asse portante della religione cristiana e punto di raccolta per milioni di fedeli ogni anno, la Basilica di S. Pietro fu eretta intorno al 320 dall’imperatore Costantino nel luogo dove, secondo la tradizione, era stato sepolto l’apostolo Pietro. Essa custodisce un gran numero di capolavori, tra i quali spicca la Pietà di Michelangelo, opera che stupisce da secoli per tecnica ed emotività.

Una moneta nella Fontana di Trevi

Bella e straordinaria, la Fontana di Trevi è la meta attrattiva più nota del paese. Fu inaugurata nel 1735, periodo del tardo barocco. La rappresenta una statua di Oceano, trainato su un cocchio a forma di conchiglia da cavalli marini guidati da Tritoni; e ai lati dalle statue della Salubrità e dell’Abbondanza. Da fare è sicuramente il lancio della monetina, mettendosi di spalle con gli occhi chiusi e con la mano destra sulla spalla sinistra, il ritorno a Roma è garantito.

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna è una delle più famose piazze di Roma, elegante . Essa deve il suo nome al palazzo di Spagna, sede dell’ambasciata dello stato iberico presso la Santa Sede, ed è sovrastata dalla splendida e monumentale scalinata di Trinità dei Monti, che collega Piazza di Spagna con la chiesa della Trinità dei Monti.

Piazza Navona

Invece Piazza Navona fu costruita per volontà di papa Innocenzo X sul sito dell’antico stadio di Domiziano, ed è ricca di opere ed edifici come la Fontana dei Quattro Fiumi , la Fontana del Nettuno e la Fontana del Moro.

Musei Vaticani

I Musei Vaticani sono uno dei complessi museali più importanti al mondo che conserva una delle più belle collezioni di pittura e scultura del pianeta, oltre a molte altre opere dell’ingegno umano. I Musei comprendono insigni monumenti artistici come la Cappella Sistina, la Cappella del Beato Angelico, le Stanze e la Loggia di Raffaello e l’Appartamento Borgia.