Perché in aereo vince il trolley

Quando si parte per un viaggio aereo bisogna mettere in conto che si può portare in cabina solo un bagaglio a mano, ammesso che rispetti certe dimensioni imposte dalla maggior parte delle compagnie aeree, generalmente non più di 20 chili e circa un metro e mezzo come risultato della somma di altezza, spessore e larghezza. Superati questi parametri si dovrà pagare una sovrattassa, che in molti tentano di bypassare munendosi di trolley leggeri, compatti e capienti. Se si deve volare spesso questo fattore può essere determinante nella scelta del bagaglio giusto, ecco perché molti optano per i pratici trolley che non ingombrano e sono fatti in modo da avere tasche e spazi dove poter riporre di tutto, non solo i classici cambi, un concentrato di utilità e design, visti i nuovi accattivanti modelli a prezzi davvero competitivi che potete vedere su www.trolleymigliore.it.

Se non vi basta e non avete idea di che tipo di trolley acquistare, per andare sul sicuro potrete recarvi fisicamente in un negozio specializzato e farvi consigliare dal commesso. Partiamo dal presupposto che non esiste un trolley ideale, ma un modello che può essere più o meno giusto per noi a seconda dell’utilizzo che andremo a farne, se volete rischiare senza un consulto ma preferite andare a caccia di saldi, non perdetevi le promozioni online, dove si può risparmiare non poco. E se non vi piace o il prodotto non è all’altezza delle aspettative, ricordatevi che per gli acquisti online c’è sempre la facoltà di esercitare il diritto di recesso, valido per tot giorni, una possibilità che vi permette di rispedire al mittente il trolley appena ricevuto e riavrete indietro i vostri soldi.

Se, invece, siete allergici al web e preferite un salto in  negozio, non perdete occasione di provare il vostro trolley, proprio come si fa con un vestito. Per viaggi brevi e ‘low cost’ il trolley è sempre la scelta giusta, per la sua maneggevolezza e un peso ‘piuma’, anche quando è pieno, in quanto grazie alle rotelle si trasforma in uno zaino mobile, che non stanca mai. Solitamente, per viaggi d’affari o week end il trolley è d’obbligo, si sposta con una mano sola, non affatica e, dovendo scegliere se dirottare o no nella stiva il bagaglio a mano, solo il trolley ci può salvare dal supplemento di spesa restando al nostro fianco come un fedele compagno di viaggio.